Pop-up Image

Iscriviti alla nostra newsletter

Scrivici la tua e-mail per ricevere i nostri aggiornamenti

    Cooperazione Odontoiatrica Internazionale ETS
    Home  /  News   /  MISSIONE DI DUE DENTISTI BURKINABÉ IN ITALIA

    MISSIONE DI DUE DENTISTI BURKINABÉ IN ITALIA

    Si è svolta, dall’8 al 16 marzo, nell’ambito del progetto “Sinergia di scuole, giovani imprenditori, operatori sanitari nella cooperazione decentrata Trino-Banfora. Se sogni da solo, è solo un sogno, se sogni insieme, è la realtà che inizia” (che ha permesso anche la costruzione delle scuole di Touguéna e Djongolo), la missione dei dottori DIANE E SOMBIE, chirurghi odontoiatri in servizio presso il Centro Ospedaliero Regionale di Banfora (Burkina Faso) gemellata con Trino.

    Le intense attività calendarizzate hanno previsto, oltre ad incontri con i membri del comitato di gemellaggio e con il sindaco di Trino, una visita alla Dental School – Università di Torino e lo svolgimento di tirocini nei reparti di odontoiatria restaurativa ed endodonzia, parodontologia, protesi e implantologia.
    Particolare attenzione è stata posta alla formazione di base sulla salute orale in un ambiente scolastico e sui capisaldi dell’odontoiatria sociale, del tentativo di riduzione delle disuguaglianze nelle condizioni di vita delle persone attraverso interventi sostenibili di cooperazione internazionale, argomenti cari a Cooperazione Odontoiatrica Internazionale, che ha svolto due giornate di formazione con i dentisti Diane e Sombie.
    L’obiettivo di questa missione è stato quello di formazione degli insegnanti in modo tale che essi, a loro volta, trasmetteranno il messaggio agli studenti delle scuole per far sì che si possano migliorare i comportamento in termini di igiene orale.

     

     

    Nella foto sopra i dottori Diane e Sombie con il dottor Murgia, volontario dell’ambulatorio di protesi sociale di COI, e la dottoressa Minelli, Project Manager di COI che ha fatto da interprete.

     

    Nella foto a destra, i dottori Diane e Sombie con il Presidente di COI, dottor Lungo e il Responsabile progetti estero, dottor Negro, durante una pausa a Torino.